Vai al contenuto

Oristano: Alla ricerca del bene comune. Tutti insieme per un mondo migliore!

Per noi, Maestri di Oristano, tutto inizia nel gennaio del 2016 quando, incontrando a Roma alcune Colleghe AIMC di Modena, abbiamo ricevuto l'invito a partecipare al convegno “Educare al bene comune nella scuola e in una prospettiva Europea”, organizzato a San Marino. A quel convegno ha partecipato, la relatrice inglese Jenny Sinclair, fondatrice e direttrice del Progetto “TOGETHER FOR THE COMMON GOOD – CHRISTIAN COLLABORATION FOR SOCIAL JUSTICE”.

La Signora Sinclair ha parlato della sua esperienza personale, legata in particolare all’ecumenismo, in quanto figlia del Vescovo Anglicano David Sheppard che ha collaborato per circa vent’anni con il Vescovo Cattolico Derek Worlock nella città di Liverpool. Ispirandosi al loro partenariato ci ha ricordato che il bene comune si realizza nella nostra vita di tutti i giorni, in tutti i contesti in cui operiamo, nel momento in cui ci impegniamo a lavorare insieme nonostante le differenze, realizzando l’invito rivolto a tutti i fedeli da Papa Francesco, che ci ricorda di “non innalzare muri ma costruire ponti”.

Per esigenze Associative non abbiamo potuto partecipare in quanto contemporaneamente avevamo un Corso di formazione in provincia, ma le care Colleghe Arcangela Bizzarri e Franca Gambari ci hanno informato e coinvolto nel proseguimento dell'iniziativa. Al progetto hanno aderito, oltre all'AIMC di Modena, Saronno, Cagliari ed Oristano.

Da quelle idee è scaturito il nostro “Progetto”:

Noi proponiamo una “MAPPA PROGETTUALE” in evoluzione.

Ciascun nucleo di questa mappa potrà essere sviluppato da uno o più soggetti presenti nella Scuola o facenti parte di organizzazioni sociali e civili. Chiediamo l' iscrizione al progetto,compilando ed inviando l'apposito modello,

per poter effettuare un coordinamento delle iniziative ed avere la possibilità poter raccogliere tutte le idee e riflessioni, scaturite in seguito all'attuazione delle proposte.

Abbiamo un unico macro obiettivo:

 

Studiare i vari aspetti della vita sociale e quotidiana, analizzare i dati e lavorare INSIEME per realizzare il “Bene Comune”.

e una prima tappa con un appuntamento a Liverpool nella prima settimana di luglio 2017.

Per ora, nel nostro progetto confluiscono due iniziative che già da vari anni promuoviamo sul nostro territorio:

a) “La Poesia del Cuore”, gara di poesia aperta a tutti coloro che vogliono esprimere le emozioni e i sentimenti;

b) “ Il Tirocinio formativo” di alcuni ragazzi che frequentano il Liceo delle Scienze umane ad Oristano.

A questi due si aggiungeranno tutti i progetti promossi dalle Scuole e dalle Agenzie del territorio che vorranno aderire, questi saranno inseriti all'interno di questo macro progetto e rappresenteranno una parte significativa e concreta di come il “Bene Comune” si attua quotidianamente e silenziosamente nelle Scuole e sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *